S

Chi siamo 
Cos'e' l'Aikido 
Storia dell'Aikido 
I Fondamentali 
Etica 
Aspetto tecnico 
Il maestro 
Primi passi 
Gallery 
Stage 
Glossario 
dojo 
 Corsi 

 

 

 

Sabaki: movimento 

Sake: bevanda ottenuta dalla fermentazione del riso 

Sakura: albero del ciliegio 

Samurai: guerriero feudale giapponese 

San: tre 

San  suffisso: signore, signora 

Sankaku: triangolo 

Sankyo: tecnica n. 3 (anche kote hineri) 

Seika no itten: il punto unico, o il centro dell'uomo (v. hara; seika tanden) 

Seika tantien: centro della regione addominale, idealmente tre dita sotto l'ombelico: punto d'unione delle energie psico-fisiche dell'uomo 

Seiki: forza vitale 

Seiza: posizione seduta 

Senpai: colui che ha esperienza.E colui che deve filtrare la potenza di sensei a kohai 

Sensei: maestro 

Seppuku: suicidio rituale mediante il taglio a forma di croce dell'addome 

Shiai: contrapposizione 

Shian: istruttore anziano 

Shiho giri: taglio su quattro lati 

Shiho nage: proiezione su quattro lati 

Shikaku: quadrato 

Shikko: camminare sulle ginocchia 

Shimoseki: lato ovest del tatami 

Shimoza: lato sud del tatami 

Shin: anima, sentimento 

Shinken shobu: combattere fino alla morte 

Shizen tai: posizione naturale 

Shomen uchi: colpo frontale con taglio dall'alto verso il basso 

Shomen tsuki: colpo frontale con pugno 

Shuren Dojo: nome del dojo del Fondatore ad Iwama 

Shuto te gatana: taglio della mano 

Sichi: sette 

Sotai dosa: esercizi preparatori a coppie 

Soto: fuori, esterno 

Soto kaiten nage: proiezione rotatoria esterna 

Suwari waza: tecniche in posizione seduta 

Suwari waza kokiu ho: kokiu-ho in posizione seduta 

Ricerca: